Vaginosi batterica

Vaginosi batterica

Cos’è la vaginosi batterica?

La vaginosi batterica è una lieve infezione nella vagina causata da un tipo di batterio (germe). La vagina contiene normalmente molti batteri “buoni”, chiamati lattobacilli. Contiene anche alcuni altri tipi di batteri, chiamati anaerobi. Troppi anaerobi possono causare vaginosi batterica. Non è noto il motivo per cui i batteri anaerobici si espandono e causano questa infezione.

Sintomi di vaginosi batterica

Potresti notare una scarica dalla tua vagina. Lo scarico può essere chiaro o colorato. Potrebbe essere molto leggero o pesante. Potrebbe avere un odore di pesce. Questo odore può essere più intenso dopo aver avuto rapporti sessuali. Alcune donne hanno vaginosi batterica senza alcun sintomo.

Che cosa causa la vaginosi batterica?

La vaginosi batterica è una crescita eccessiva di batteri che si trovano normalmente nella vagina. I ricercatori non capiscono completamente perché avvenga. Tuttavia, attività come il douching possono comportare un rischio maggiore di vaginosi batterica. Così può avere un nuovo partner sessuale o più partner sessuali. La vaginosi batterica è più comune nelle donne sessualmente attive. Ma si verifica anche nelle donne che non sono sessualmente attive. Di solito non è necessario che il tuo partner sessuale venga trattato se viene in contatto con te.

Come viene diagnosticata la vaginosi batterica?

Il medico esaminerà la tua vagina e userà un tampone di cotone per ottenere un campione della dimissione. Questo campione sarà testato per vedere se hai troppi batteri anaerobici.

La vaginosi batterica può essere prevenuta o evitata?

Potrebbe non essere in grado di prevenire la vaginosi batterica. Ma puoi provare a ridurre il rischio di ottenerlo. Per ridurre il rischio, dovresti:

  • Usa i preservativi. I preservativi possono aiutare a prevenire la diffusione della vaginosi batterica.
  • Mantieni puliti i giocattoli del sesso. Non condividere giocattoli sessuali con altre persone. Pulirli sempre dopo l’uso.
  • Limita il tuo numero di partner sessuali. La monogamia (fare sesso con un solo partner) è uno dei modi migliori per prevenire la vaginosi batterica.
  • Non fare la doccia. Questo può causare uno squilibrio nei batteri vaginali.
  • Vedi il tuo dottore. Se avverte di avere sintomi di vaginosi batterica, informi il medico.

Trattamento vaginosi batterica

La vaginosi batterica può essere trattata in diversi modi. Il medico può prescrivere pillole da assumere per via orale. Lui o lei può anche prescrivere una crema o un gel da inserire nella tua vagina. È importante usare la medicina esattamente come il medico ti dice.

Se il medico prescrive metronidazolo o altri medicinali, non bere alcolici durante l’assunzione del medicinale. Non bere alcolici per 24 ore dopo aver assunto metronidazolo. La combinazione di alcol con questi medicinali può causare nausea e vomito. Anche la piccola quantità di alcol in molti sciroppi per la tosse può causare nausea e vomito se stai assumendo metronidazolo. Assicurati di informare il tuo medico di eventuali altri medicinali che stai attualmente assumendo.

Se l’infezione non viene trattata, i batteri possono diffondersi nell’utero o nelle tube di Falloppio e causare infezioni più gravi. Trattare la vaginosi batterica riduce questo rischio. Il trattamento è particolarmente importante nelle donne in gravidanza.

Vivere con vaginosi batterica

Alcune donne soffrono di vaginosi batterica cronica (ricorrente). La medicina può chiarire l’infezione, ma ritorna di nuovo dopo alcune settimane. Alcune donne riferiscono che la vaginosi batterica ritorna dopo il loro periodo ogni mese. Oppure può tornare dopo aver fatto sesso. Parli con il medico se ha una vaginosi batterica cronica. Il medico può suggerire alcuni cambiamenti nello stile di vita che possono aiutare, come l’assunzione di probiotici.

Domande da porre al medico

  • Qual è la probabile causa della mia vaginosi batterica?
  • Ho bisogno di test, come per le infezioni trasmesse sessualmente?
  • Cosa significano i miei risultati del test?
  • Quale opzione di trattamento consigli?
  • Avrò bisogno di medicine? Come lo prendo?
  • Quando posso aspettarmi sollievo dai miei sintomi?
  • È sicuro per me fare sesso?

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *