Ragade anale

Cosa sono le ragadi anali?

Una ragade anale è una piccola fessura o lacerazione nel rivestimento sottile e umido del retto inferiore.

I sintomi delle ragadi anali

Il sintomo più comune di una ragade anale è un dolore lancinante nell’area anale e circostante. Le ragadi anali spesso causano movimenti intestinali dolorosi e sanguinamento.

Cosa causa le ragadi anali?

Le ragadi anali sono di solito il risultato di tensioni durante un movimento intestinale, causando lesioni al canale anale. Possono anche essere causati da diarrea ripetuta, quando il flusso di sangue verso l’area è diminuito (negli anziani), dopo il parto, o nelle persone con malattia di Crohn.

Come vengono diagnosticate le ragadi anali?

Il medico eseguirà un esame rettale. Di solito, un esame visivo è tutto ciò che è necessario per vedere la fessura. Il medico potrebbe dover inserire un dito lubrificato e inguantato nel canale anale.

Le ragade anale possono essere prevenute o evitate?

Può aiutare a mantenere i movimenti intestinali regolari ed evitare la stitichezza. Aggiungi più frutta, verdura e cereali integrali al tuo piatto quotidiano per ottenere abbastanza fibra. Bevi molti liquidi e fai esercizio fisico ogni giorno per mantenere il tuo sistema digestivo in movimento.

Trattamento delle ragadi anali

Circa la metà di tutte le fessure guariscono da sole e non hanno bisogno di alcun trattamento. Se le ragadi non guariscono da sole, altri trattamenti possono comportare creme di prescrizione come nitrati o bloccanti dei canali del calcio. Potresti persino aver bisogno di iniezioni di Botox nel muscolo dell’ano (chiamato sfintere anale). Un piccolo intervento chirurgico per rilassare il muscolo anale può essere utilizzato come ultima risorsa.

Vivere con ragadi anali

Il medico può prescrivere emollienti delle feci per rendere più facile e meno doloroso andare al bagno mentre la fessura guarisce. La crema paralizzante può anche rendere meno dolorosi i movimenti intestinali. La gelatina di petrolio, l’ossido di zinco, la crema all’1% di idrocortisone e prodotti come la preparazione H possono aiutare a lenire l’area. Invece di carta igienica, utilizzare salviette per bambini senza alcool che sono più delicate sulla zona.

I bagni Sitz possono aiutare a guarire le crepe e farti sentire meglio. Riempi la vasca con sufficiente acqua tiepida per coprire i fianchi e i glutei. Non usare sapone o bolle o altri prodotti se non prescritto dal medico. Rilassati nel bagno sibilante 2 o 3 volte al giorno per circa 10 minuti alla volta.

Le persone che sviluppano le ragadi una volta hanno maggiori probabilità di averle in futuro, quindi è importante mantenere regolari i movimenti intestinali. Se sei preoccupato per il dolore durante un movimento intestinale, potresti essere tentato di trattenerlo. Ma questo farà solo peggiorare le feci, peggiorando la fessura. Continuare con una dieta ricca di fibre e un sacco di liquidi.

Domande da porre al medico

  • Come posso aggiungere più fibra nella mia dieta?
  • Dovrei usare lassativi?
  • Dovrei usare integratori di fibre?
  • Quali prodotti mi consigliate che uso mentre ho la ragade anale?

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *