Febbre nei neonati e bambini

Cos’è una temperatura normale?

Una temperatura normale è di circa 98,6 ° F (37 ° C) se assunta per via orale (nella bocca del bambino) e di 99,6 ° F (37,5 ° C) se assunta per via rettale (nel fondo del bambino). Molti medici definiscono la febbre come temperatura orale superiore a 37 ° C (99,5 ° F) o una temperatura rettale superiore a 38 ° C (38 ° C).

Come dovrei prendere la temperatura di mio figlio?

È possibile ottenere la temperatura più accurata prendendo la sua temperatura per via rettale. Ma in un bambino di età superiore ai 3 mesi, va bene prenderlo per via orale a meno che il medico non indichi diversamente. Usa un termometro digitale. Non usare un termometro a mercurio. Il mercurio è una tossina ambientale (veleno) e non vuoi rischiare di esporre la tua famiglia ad essa.

  • Assicurati di etichettare il tuo termometro rettale in modo che non venga usato accidentalmente nella bocca del tuo bambino.
  • Prima di prendere la temperatura del bambino, pulire il termometro con acqua tiepida e sapone e sciacquarlo bene con acqua fredda.
  • Se stai prendendo la temperatura di tuo figlio per via orale, attendi almeno 20 minuti dopo che il bambino ha finito di mangiare o bere cibi caldi e freddi e bevande per prendere la sua temperatura.
  • Non impacchettare troppo il bambino o il bambino prima di prendere la sua temperatura.
  • Non prendere la temperatura di tuo figlio subito dopo aver fatto il bagno.
  • Non lasciare mai tuo figlio da solo mentre usi un termometro.
  • Dopo aver finito di usare un termometro, puliscilo con alcol denaturato o lavalo in acqua fredda e saponata.

Prendendo la temperatura del tuo bambino in modo rettale

Se stai prendendo la temperatura del tuo bambino in modo rettale, posizionala a pancia in giù sul tuo grembo. Rivestire la punta del termometro con vaselina (marca: vaselina) e inserirla nel retto mezzo pollice. Fermati se senti resistenza. Tieni il termometro fermo e non lasciarlo andare. Quando il termometro emette un segnale acustico, rimuoverlo e controllare la lettura digitale.

Prendendo la temperatura di tuo figlio per via orale

Se stai prendendo la temperatura di tuo figlio per via orale, posiziona l’estremità del termometro sotto la sua lingua, verso la parte posteriore della bocca. Chiedi a tuo figlio di chiudere le labbra sul termometro. Dì al tuo bambino di non mordere o parlare. Quando il termometro emette un segnale acustico, rimuoverlo e controllare la lettura digitale.

Sintomi

Se tuo figlio ha uno dei seguenti segnali di pericolo, chiama subito il tuo medico di famiglia.

  • Vomito costante o diarrea
  • Bocca asciutta
  • Earache o tirare alle orecchie
  • La febbre arriva e passa per diversi giorni
  • Pianto acuto
  • Irritabilità
  • Nessun appetito
  • Aspetto pallido
  • Convulsioni
  • Forte mal di testa
  • Eruzione cutanea
  • Articolazioni doloranti o gonfie
  • Gola infiammata
  • Torcicollo
  • Mal di stomaco
  • Gonfiore del punto debole sulla testa di un bambino
  • Mancanza di risposta o insonnia
  • Respiro affannoso o problemi respiratori
  • piagnucoloso

Se tuo figlio è:

Prima dei 3 mesi di età, chiamare immediatamente il medico se la temperatura rettale del bambino è di 38 ° C o superiore. Chiama il tuo dottore anche se tuo figlio non sembra malato. I bambini piccoli possono ammalarsi rapidamente.

Da tre mesi a 6 mesi di età, chiamare il medico se il bambino ha una temperatura di 38 ° C o superiore, anche se il bambino non sembra malato.

Sei mesi di età e più anziani e ha la febbre di 38 ° C (102,8 ° C) a 39,4 ° C (102,9 ° F), osserva come agisce. Chiama il tuo medico se la febbre sale o dura per più di 2 giorni.

Sei mesi di età e più anziani e ha la febbre a 39 ° C o superiore (39.4 ° C), chiami il medico anche se il bambino sembra star bene.

Trattamento

Dovrei provare ad abbassare la febbre di mio figlio?

La febbre è un segno che il corpo sta combattendo i germi che causano l’infezione. Se il bambino ha un’età compresa tra 3 mesi e 3 anni e ha una febbre bassa (38,8 ° C), si consiglia di evitare di somministrargli i farmaci. Se il tuo bambino è dolorante e pignolo, e la sua temperatura supera i 102 ° F (38,8 ° C), potresti dargli qualche medicina.

Se il bambino ha meno di 3 mesi di età e ha una temperatura rettale di 38 ° C o superiore, chiama il medico o vai immediatamente al pronto soccorso. La febbre può essere un segno di una grave infezione nei bambini piccoli.

Che tipo di medicina dovrei dare a mio figlio e quanto?

Non somministrare medicinali a bambini senza aver prima consultato il medico.

Acetaminofene allevia il dolore e riduce la febbre. Controlla l’etichetta della confezione o chiedi al tuo medico la dose corretta per il tuo bambino. Il dosaggio corretto dipende dal peso e dall’età del bambino.

L’ibuprofene è un altro medicinale che può essere usato per abbassare la febbre nei bambini di età superiore ai 6 mesi. Parli con il medico prima di somministrare ibuprofen (due marchi: Advil per bambini, Motrin per bambini) a tuo figlio. Il medico le dirà la dose corretta per il suo bambino.

Posso dare al mio bambino l’aspirina per abbassare la febbre?

No. In rari casi, l’aspirina può causare la sindrome di Reye nei bambini. La sindrome di Reye è una malattia grave che può portare alla morte. I medici raccomandano che i genitori non dovrebbero dare l’aspirina ai bambini di età inferiore ai 18 anni.

Cos’altro posso fare per aiutare mio figlio a sentirsi meglio?

  • Dai al tuo bambino molti liquidi da bere per prevenire la disidratazione (non abbastanza fluido nel corpo) e aiuta il corpo a raffreddarsi. Acqua, zuppe chiare, ghiaccioli e gelatina aromatizzata sono buone scelte.
  • Se il bambino ha abbastanza liquidi, non costringerlo a mangiare se non ne ha voglia.
  • Assicurati che il tuo bambino abbia un sacco di riposo.
  • Mantenere la temperatura ambiente a circa 70 ° F a 74 ° F.
  • Vesti il ​​tuo bambino con un pigiama di cotone leggero. L’overdressing può intrappolare il calore corporeo e aumentare la temperatura del bambino.
  • Se il tuo bambino ha i brividi, dagli una coperta extra. Rimuovilo quando i brividi si fermano.

Un bagno aiuta ad abbassare la febbre di mio figlio?

Dare al tuo bambino un paracetamolo e un bagno tiepido può aiutare ad abbassare la febbre. Dare il paracetamolo prima del bagno. Se il bagno viene somministrato senza medicine, il bambino può iniziare a tremare mentre il suo corpo cerca di alzare nuovamente la temperatura. Questo potrebbe far star male il tuo bambino. Non usare mai alcol denaturato o acqua fredda per i bagni.

Suggerimenti per dare la medicina

  • Non somministrare oltre le dosi date dal medico.
  • Non dare a un bambino alcun medicinale, a meno che il medico non ti dica di farlo.
  • Leggere attentamente le etichette dei pacchi. Assicurati di dare al tuo bambino la giusta quantità di medicine.
  • Per le medicine liquide, utilizzare uno speciale dispositivo di misurazione del liquido per essere sicuri di dare la giusta dose. Prendi uno al tuo negozio di drogheria o chiedi al tuo farmacista. Un normale cucchiaino da cucina non può contenere la giusta quantità di medicinale.

Domande

Domande da porre al medico

  • C’è qualche medicina che posso dare a mio figlio?
  • Qual è la dose corretta di medicina per mio figlio?
  • Se la febbre di mio figlio sale improvvisamente, dovrei portarlo al pronto soccorso?
  • Quanto tempo devo aspettare per chiamare il medico se la febbre di mio figlio non se ne va?
  • Qual è il modo più semplice per prendere la temperatura di mio figlio?
  • Come posso rendere comodo mio figlio durante la febbre?

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *