Bruciore di stomaco

bruciore di stomaco

Cos’è il bruciore di stomaco?

Il bruciore di stomaco è una sensazione di bruciore nella parte inferiore del torace, insieme a un sapore aspro o amaro in gola e bocca. Di solito si verifica dopo aver mangiato un pasto abbondante o mentre si è sdraiati. La sensazione può durare pochi minuti o poche ore.

Sintomi di bruciore di stomaco

I sintomi di bruciore di stomaco variano. Possono essere lievi o estremi. La gravità del bruciore di stomaco può dipendere da ciò che hai mangiato e da quanto hai mangiato. Il sintomo principale del bruciore di stomaco è una sensazione di bruciore in gola e al torace. Questo accade quando il liquido acido del tuo cibo o bevanda torna nel tuo esofago. Potresti avere difficoltà a deglutire o soffocare con questo acido. Potrebbe persino renderti rauco o tossire.

Che cosa causa il bruciore di stomaco?

Quando mangi, il cibo passa dalla bocca a un tubo chiamato esofago. L’esofago è lungo circa 10 pollici nella maggior parte delle persone. Per entrare nello stomaco, il cibo deve passare attraverso un’apertura tra l’esofago e lo stomaco. Questa apertura si comporta come un cancello per permettere al cibo di passare nello stomaco. Di solito, questa apertura si chiude non appena il cibo passa. Ma se non si chiude completamente, l’acido dallo stomaco può passare attraverso l’apertura e nel tuo esofago. Questo è chiamato reflusso. L’acido dello stomaco può irritare l’esofago e causare bruciore di stomaco.

L’ernia iatale può anche causare il bruciore di stomaco. L’ernia iatale è una condizione in cui una parte dello stomaco viene spinta attraverso il diaframma (la parete muscolare tra lo stomaco e il torace) e nel petto. A volte questo provoca bruciore di stomaco.

Come viene diagnosticato il bruciore di stomaco?

Probabilmente non hai bisogno di un dottore per diagnosticare il bruciore di stomaco. I sintomi di bruciore di stomaco sono facili da riconoscere. E ci sono molti farmaci da banco per aiutare a gestire i sintomi. Se stai chiedendo se hai bruciori di stomaco, dovresti chiederlo al medico. Lui o lei sarà probabilmente in grado di diagnosticare in base ai sintomi.

Il bruciore di stomaco può essere prevenuto o evitato?

Potresti essere in grado di evitare il bruciore di stomaco apportando alcune modifiche al tuo stile di vita.

Suggerimenti per prevenire il bruciore di stomaco includono:

  • Metti dei blocchi da 6 a 9 pollici sotto le gambe in cima al letto per sollevarlo.
  • Prova a mangiare almeno 2 o 3 ore prima di coricarsi.
  • Se fumi, smetti.
  • Perdere peso se sei in sovrappeso.
  • Non mangiare troppo.
  • Mangia pasti ricchi di proteine ​​e a basso contenuto di grassi.
  • Evitare abiti stretti e cinture strette.
  • Evita cibi e altre cose che ti fanno venire il bruciore di stomaco.

Cose che possono peggiorare il bruciore di stomaco

Molte cose possono peggiorare il bruciore di stomaco. Il bruciore di stomaco è più comune dopo l’eccesso di cibo, quando ci si piega sopra o quando si è sdraiati. Gravidanza, stress e alcuni cibi possono anche peggiorare il bruciore di stomaco.

Cose che possono peggiorare il bruciore di stomaco:

  • Fumare sigarette.
  • Caffè (sia normale che decaffeinato) e altre bevande contenenti caffeina.
  • Alcol.
  • Bevande gassate.
  • Agrumi.
  • Prodotti a base di pomodoro
  • Cioccolato, menta o peppermints.
  • Cibi grassi o cibi piccanti (come pizza, peperoncino e curry).
  • Cipolle.
  • Sdraiato troppo presto dopo aver mangiato.
  • Essere sovrappeso o obesi.
  • Aspirina o ibuprofene.
  • Alcuni farmaci (come i sedativi e alcuni farmaci per l’ipertensione).

Trattamento di bruciore di stomaco

Se i cambiamenti dello stile di vita e gli antiacidi non aiutano i sintomi, parli con il medico. Il medico potrebbe desiderare che tu prenda la medicina di prescrizione. O lui o lei potrebbe programmare per alcuni test. I test potrebbero includere:

  • test del pH per verificare l’acido nell’esofago.
  • Endoscopia per verificare altre condizioni. Durante un’endoscopia, il medico guarda nello stomaco attraverso un tubo lungo e sottile. Questo tubo è inserito nel tuo esofago. Il medico può anche verificare la presenza di pylori, batteri che possono causare ulcere.

Che mi dici delle medicine per il bruciore di stomaco?

Diversi tipi di farmaci possono essere usati per trattare il bruciore di stomaco. Gli antiacidi neutralizzano l’acido prodotto dallo stomaco. Per la maggior parte delle persone, gli antiacidi che si possono ottenere senza una prescrizione (da banco) danno sollievo rapido, a breve termine. Tuttavia, se usi troppo gli antiacidi, possono causare diarrea o costipazione. Cerca gli antiacidi che contengono sia idrossido di magnesio che idrossido di alluminio. Uno provoca stitichezza mentre l’altra causa la diarrea. Quindi si neutralizzano a vicenda.

Alcune marche di antiacidi includono Maalox, Mylanta e Riopan. Seguire le indicazioni sul pacchetto. Gli anti-H2 (alcuni marchi: Pepcid, Tagamet, Zantac) riducono la quantità di acido prodotta dallo stomaco. Diversi sono disponibili senza prescrizione medica. Altri farmaci, come l’omeprazolo (marchio: Prilosec) e il lansoprazolo (marchio: Prevacid), riducono anche la quantità di acido prodotta dallo stomaco. Metoclopramide (marca: Reglan) riduce il reflusso acido. Per scoprire quale farmaco è giusto per te, parla con il tuo medico.

Il bruciore di stomaco può essere serio?

Se hai bruciore di stomaco solo di tanto in tanto, probabilmente non è grave. Tuttavia, se si soffre di bruciore di stomaco frequentemente, può portare a esofagite (un rivestimento infiammato dell’esofago). Se l’esofagite diventa grave, il tuo esofago potrebbe restringersi. Ciò può causare sanguinamento o difficoltà a deglutire. Se si ottiene più di bruciore di stomaco occasionale, può essere un sintomo di qualcosa di più serio. Potrebbe significare che hai:

  • malattia da reflusso acido
  • malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)
  • un rivestimento dello stomaco infiammato (gastrite)
  • ernia iatale
  • ulcera peptica.

Vivere con il bruciore di stomaco

A volte il dolore al petto può essere scambiato per bruciore di stomaco quando è davvero un segno di malattia cardiaca. Se ha uno dei sintomi di seguito, chiami il medico.

  • Hai problemi di deglutizione o dolore durante la deglutizione.
  • Stai vomitando sangue.
  • Le tue feci sono sanguinanti o nere.
  • Sei a corto di fiato.
  • Hai vertigini o stordimento.
  • Hai dolore nel collo e nella spalla.
  • Scoppi di sudore quando hai dolore al petto.
  • Hai dolore quando ti alleni.
  • Hai bruciore di stomaco spesso (più di 3 volte a settimana) per più di 2 settimane.

Domande da porre al medico

  • Quali sono alcuni farmaci da banco che curano il bruciore di stomaco? Quali raccomandi?
  • Cosa sta causando il mio bruciore di stomaco e cosa posso fare al riguardo?
  • Ci sono cambiamenti nello stile di vita che posso fare per prevenire i bruciori di stomaco?
  • Il bruciore di stomaco è un segno di un’altra condizione?
  • I miei cibi preferiti stanno causando il bruciore di stomaco. Oltre a evitare completamente questi alimenti, cosa posso fare per prevenire i bruciori di stomaco?

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *